Catalogo


Prodotto Random

Cavi termosensibili CTI
Termosensibili CTI
VESDA VLI
Stai visitando: Rivelazione Fumo VESDA
VESDA VLI
Codice: VLI


Visite: 1698

Quantità:


Stampa la Scheda

Descrizione Prodotto: Prodotti Correlati Richiedi Informazioni


Rivelatore ad aspirazione VESDA VLI per ambienti difficili

VESDA VLI di Xtralis è il primo sistema di rivelazione precoce di fumo ad aspirazione (ASD), progettato per proteggere siti industriali con condizioni ambientali avverse ed estensione fino a 1600 mq.

 

Tecnologia di filtrazione intelligente e fail-safe

Il rivelatore VLI combina l’Intelligent Filter (brevettato), un filtro fail-safe, a prova di guasto, con una sistema avanzato di purificazione dell’aria che forma una barriera di protezione per le parti ottiche, garantendo prestazioni di rivelazione assolute ed una lunga durata della camera di rilevazione, senza richiedere ri-calibrazioni.

Intelligent Filter:

• riduce efficacemente il livello di contaminanti nei campioni d’aria prima dell’immissione nella camera di rilevazione, estendendo significativamente la durata della vita del rivelatore in condizioni ambientali avverse e in presenza di particolato in sospensione.

• essendo completamente monitorato garantisce una sensibilità costante per l’intera durata utile del rilevatore.

 

Installazione, messa in servizio semplificate

La robusta custodia di cui il VLI e provvisto fornisce una protezione IP66 contro l’ingresso di polveri e getti d’acqua in tutte le direzioni. Mella maggior parte delle applicazioni industriali ed in ambienti sporchi, il grado IP66 evita di aggiungere un’ ulteriore carpenteria di protezione riducendo cosí i costi di prodotto ed installazione.

Il potente aspiratore del rivelatore VLI è idoneo a reti di tubazioni con lunghezza complessiva di 360 m. Il rivelatore è pienamente supportato dalle applicazioni software Xtralis ASPIRE2, VSC e VSM4 che facilitano la progettazione della rete di tubazioni, la messa in servizio, la manutenzione e la compatibilità con le installazioni VESDA esistenti.

La funzione di AutoLearn™ riduce i tempi di configurazione e ottimizza le soglie di flusso-aria e di allarme in un’ampia gamma di ambienti.

Il rivelatore VLI adotta il protocollo di comunicazione BACnet su Ethernet (standard di settore) per il monitoraggio e la programmazione a distanza e per la connessione a sistemi di building management (BMS) e a dispositivi per l’automazione. Questo si traduce in una riduzione dei costi diretti di integrazione e monitoraggio.

Il rivelatore VLI è intrinsecamente meno soggetto a falsi allarmi, grazie ai sofisticati accorgimenti di filtrazione dell’aria campionata. Considerando anche il suo design modulare, VLI presenta un costo complessivo di gestione minimo per l’intera vita del prodotto.

 

Come funziona

Un potente ed efficiente aspiratore preleva costantemente l’aria attraverso la rete di tubazioni e la immette nel rilevatore. Il campione d’aria passa attraverso quattro (4) gruppi di sensori di flusso ad ultrasuoni prima di attraversare il Filtro Intelligente.

Quest’ultimo incorpora un sistema innovativo di separazione del flusso d’aria secondo cui una piccola porzione di aria non filtrata viene fatta passare attraverso un set di sensori di flusso ad ultrasuoni, mentre la porzione più grande viene completamente depurata attraverso un filtro HEPA.

Questa soluzione riduce drasticamente la quantità di contaminanti immessi nell’aspiratore e nella camera di rivelazione, a vantaggio di una maggiore durata della vita utile del rivelatore.

Lo stato del filtro viene costantemente monitorato, al fine di mantenere inalterata la sensibilità del rivelatore, e di garantire un funzionamento costante ed affidabile nel tempo. Questo risultato viene ottenuto comparando le letture dei quattro (4) set di sensori di flusso ad ultrasuoni posti in corrispondenza degli ingressi dell’aria

con le letture del flusso d’aria non filtrato. Le porzioni d’aria, filtrata e non, vengono quindi riunite all’uscita del filtro

intelligente. Una porzione del campione d’aria ricomposto viene fatta passare attraverso la sonda di sotto-campionatura (separatore inerziale) ed il filtro secondario, in modo che sia meno probabile per le particelle piú grandi passare attraverso la sonda. Questa configurazione minimizza gli allarmi impropri causati da particelle di grandi dimensioni ed estende il tempo di vita della camera ottica. Un terzo filtro all’interno della camera di rivelazione protegge le superfici ottiche dalle polveri, estendendo ulteriormente la vita del rivelatore e garantendo una calibrazione assoluta. All’interno della camera di rivelazione, una sorgente laser ad alta efficienza è in grado di rilevare le varie tipologie di fumo. La presenza di fumo nella camera di rivelazione origina una diffusione ottica della luce che viene rilevata dai sensori estremamente sensibili e convertita in un segnale di allarme. L’intero processo é costantemente monitorato ed eventi anomali vengono registrati completi di data e ora. Lo stato dell’intero sistema è trasmesso tramite le uscite relè, su VESDAnet (solo versione VN) o BACnet.

 

Clean Air Zero

Clean Air Zero é una funzione che l’utente puó lanciare al fine di ottenere una rivelazione assoluta garantita nel tempo e una maggiore immunita agli allarmi impropri.

Questo e ottenuto attarverso l’introduzione di aria pulita all’interno della camera di rivelazione e leggendo il valore analogico di riferimento. Questa lettura viene poi sottratta al valore reale letto (aria campionata) in modo da ottenere sempre una rivelazione di fumo assoluta.

 

Caratteristiche

·                                             Applicazioni di Classe 1 Divisione 2 - Gruppi A,B,C e D

·                                             Copertura fino a 2000 m2

·                                             4 ingressi per tubazioni

·                                             Lunghezza totale della rete di tubazioni fino a 360 m

·                                             Cinque (5) LED di stato ad elevata visibilità

·                                             Rivelazione di fumo assoluta (no driftcompensation)

·                                             Metodo di filtrazione multistadio:

·         Filtro intelligente brevettato

·         Filtro anti-lanuggine per catturare le particelle fibrose

·         Filtro secondario

·         Sonda di sotto-campionatura (separatore inerziale)

·                                             Auto-manutenzione della parti ottiche del sensore

·                                             Possibilitá di tecniche di “reference”

·                                             AutoLearn™ fumo e flusso

·                                             Clean Air Zero™

·                                             Monitoraggio del percorso dell’aria

·                                             Cinque (5) relè (incendio, guasto e 3 configurabili)

·                                             Relè configurabili come memorizzanti e non

·                                             Relé e GPI espansibili

·                                             Sensore di flusso ad ultrasuoni

·                                             Supporto software Xtralis VSC, Xtralis,VSM4 e ASPIRE2

·                                             Custodia IP66

·                                             Montaggio rapido tramite staffa di supporto in acciaio

·                                             Elementi modulari sostituibili sul campo, per la massima facilità di manutenzione

·                                             Manutenzione semplificata: elementi sostituibili in campo

·                                             BACnet su Ethernet

·                                             Porta di configurazione USB

·                                             Accesso facilitato ai terminali dei cavi

·                                             Ingressi-tubo per tubazioni sia metriche che imperiali

 

Enti certificatori / Omologazioni

·                                             UL

·                                             ULC

·                                             FM

·                                             ActivFire

·                                             CE

·                                             LPCB

·                                             NF

·                                             EN 54-20

·         Classe C (60 fori / incendio-1 = 0,15% obs/m)

·         Classe B (28 fori / incendio-1 = 0,15% obs/m)

·         Classe A (24 fori / allarme = 0,06% obs/m)


Lista Prodotti


Nessun Articolo
Visualizza Lista


Ultime News

Diffusore a tromba EN-54
Appositamente progettato per applicazioni dove l’ambiente particolarmente ostile rende estremamente difficile raggiungere valori “ragionevoli” di intelligibilità.
Segue

Misure di intelligibilità
Thermostick Elettrotecnica è in grado di fornire ai propri clienti il servizio di “prove elettroacustiche di intelligibilità”
con squadre di tecnici specializzati.


NEW!!! VESDA-E VEU
Il nuovo sistema di aspirazione Certificato EN 54-20, Classe C (100 fori), Classe B (80 fori) Classe A (80 fori)
Segue

Vi diamo ascolto!
Se desiderate essere contattati, o semplicemente ricevere informazioni, contattateci telefonicamente o scrivete al nostro indirizzo mail.


Smoke Pen
Un nuovo prodotto distribuito da Thermostick.
Il modo per generare fumo in modo pulito e sicuro.
Segue



Archivio News

Newsletter

Nome:
E-Mail:
Iscriviti Cancellati

Contatti:

Thermostick Elettrotecnica srl

Via Sentirone, n. 10
20037 Paderno Dugnano (MI)
- Italy -

Tel-1: +39 02 910.80.135
Tel-2: +39 02 910.82.755
Fax: +39 02 99.04.73.26

e-mail: info@thermostick.com
e-mail: pec: thermostick@pec.it

P.Iva: 02332610969
C.F.:01421360155


Orari Magazzino:

da Lunedi a Venerdi
08.30 ÷ 12.30 / 13.30 ÷ 17.30


Azienda con sistema di gestione qualità certificato da DNV ISO 9001

 
     
 
 
 
     

Feed Rss di http://www.thermostick.it/ Feed RSS | Creative Studio